Prendi la pista giusta: per un futuro migliore ci vuole stoffa!

Grande successo di pubblico all’evento “Prendi la pista giusta: per un futuro migliore ci vuole stoffa!”, organizzato da ASSOSISTEMA e ASSOFORNITORI venerdì 12 maggio 2017 all’Autodromo del Mugello, con l’obiettivo di promuovere l’utilizzo del tessile nel settore della sanificazione per le strutture alberghiere e della ristorazione.

Il convegno, moderato da Luigi Monfredi, Vice Caporedattore TG1, è stato l’occasione per approfondire, insieme alle aziende del settore, amministratori locali e nazionali d’Italia, istituzioni, associazioni di categoria e stakeholder coinvolti, il ruolo strategico delle imprese che effettuano il servizio di sanificazione della biancheria nel settore dell’ospitalità nell’attività di accoglienza dei turisti.

L’Italia è un paese unico per la bellezza dei suoi territori e dei paesaggi, per la ricchezza storica, artistica e culturale, apprezzato e riconosciuto a livello mondiale. Le imprese, partecipando attivamente alla costruzione di una nuova economia del turismo sostenibile, possono e vogliono fare la loro parte per rispettare e preservare tale patrimonio.

In apertura dei lavori, Marco Marchetti, Presidente di Assosistema, ha spiegato le ragioni del convegno: “L’evento si inserisce nell’attività che Assosistema sensibilizza e promuove da anni, e attraverso varie iniziative, di promozione dell’utilizzo del tessile riutilizzabile. Le imprese associate credono nel miglioramento continuo della propria organizzazione del lavoro, della tecnologia, della ricerca, dell’innovazione e della qualità dei beni e servizi forniti. L’Italia non è usa e getta ma un bene riutilizzabile. Adottare una politica e una strategia sostenibili, in questo senso, è un vantaggio per tutti, imprese e collettività”.

A seguire, Matteo Gerosa, Vice Presidente di Assofornitori, ha detto: “I vantaggi del tessile in termini di tutela dell’ambiente, occupazione e valorizzazione del made in Italy sono certi. La partnership fra Assosistema e Assofornitori nella diffusione di una nuova cultura del tessile potrà essere sicuramente più efficace grazie alla collaborazione delle istituzioni e degli stakeholder coinvolti”.

La sessione mattutina è proseguita con la testimonianza di Federico Ignesti, sindaco di Scarperia e Sanpiero, che ha introdotto nel 2015 la buona pratica della riduzione della Ta.Ri. per le strutture commerciali che utilizzano i tessili al posto dei prodotti usa e getta. L’esperienza del comune mugellano ha stimolato un confronto tra i sindaci e le amministrazioni presenti che hanno dimostrato interesse alla buona pratica e raccontato le proprie esperienze sul tema. In particolare, sono intervenuti: Monia Faltoni, Assessore al bilancio del comune di Prato, Filippo Giovannini, sindaco di Savignano sul Rubicone (FC) e Fabrizio Trivella, sindaco di Talamona (SO).

In rappresentanza dei Giovani Imprenditori di Assosistema, Marco Chiari della Chi-Ma Florence, ha portato il suo punto di vista sull’importanza del servizio svolto dalle imprese e la necessità di sviluppare una consapevolezza collettiva nel settore.

Dopo un intermezzo culinario, a cura dello chef stellato Paolo Gramaglia, la sessione pomeridiana ha approfondito i temi ambientali connessi alla prevista crescita nel 2017 e gli sviluppi del settore alberghiero e della ristorazione con le rappresentanze delle imprese e dei consumatori.

Elena Di Raco, Responsabile Ricerche Isnart, ha presentato i risultati dello studio: “Rilevazione della soddisfazione del servizio relativo a sanificazione, consegna, ritiro e noleggio del tessile”, commissionata da Assosistema e condotta su un campione rappresentativo di 1.500 hotel e 1.000 fra ristoranti, residenze turistiche assistite RTA e villaggi turistici.

Lo studio ha evidenziato alcuni spunti interessanti sul servizio di sanificazione e sui trend di cambiamento del settore turistico che hanno dato vita a una tavola rotonda di confronto fra Barbara Casillo, Direttore di Confindustria Alberghi, Aldo Cursano, Presidente Fipe Toscana e Fulvio Farnesi, Presidente di Federconsumatori Toscana.

In conclusione della sessione pomeridiana, dalla platea è intervenuto Maurizio Genesini, Past President di Assosistema, ha richiamato l’attenzione della platea sul processo di miglioramento tecnologico e industriale del settore degli ultimi anni ripercorrendo le tappe più significative.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>