ASSOSISTEMA CONFINDUSTRIA INCONTRA IL MINISTRO DEL TURISMO MASSIMO GARAVAGLIA

NOTA STAMPA

ASSOSISTEMA CONFINDUSTRIA INCONTRA IL MINISTRO DEL TURISMO MASSIMO GARAVAGLIA. IL SEGRETARIO GENERALE NEVI: “E’ FONDAMENTALE RAGIONARE IN TERMINI DI FILIERA DEL TURISMO, COMPRENDENDO ANCHE LE LAVANDERIE INDUSTRIALI, PER LA TOTALE RIPRESA DELL’OSPITALITA’ ITALIANA”

Roma, 14 giugno 2022. Assosistema Confindustria ha incontrato oggi a Roma il Ministro del Turismo Massimo Garavaglia. Al termine dell’incontro il Segretario Generale di Assosistema Confindustria Matteo Nevi ha dichiarato: “E’ fondamentale che i rincari dell’energia, del gas e delle materie prime non frenino il rilancio del settore del turismo, già fortemente provato da oltre due anni di pandemia.  In questo delicato momento dobbiamo avere maggior cura di tutti gli attori che compongono la filiera del turismo, anche delle aziende dei servizi come le lavanderie industriali che, tramite il noleggio e la sanificazione del tessile e della biancheria, forniscono alle strutture alberghiere e della ristorazione un supporto strategico e indispensabile”.

“Per questo – continua Nevi – è necessario che il governo intervenga subito per calmierare i costi del gas e dell’energia per evitare che siano le aziende a dover compensare i maggiori oneri all’interno della filiera. Andando avanti così, infatti, il rischio di rallentare la ripartenza del turismo è sempre più concreto, insieme alla difficoltà di attrarre turisti nel nostro Paese. Occorre prevedere un sistema che non si basi solo su incentivi a tempo, perché le aziende hanno bisogno di un quadro stabile in cui operare. Dobbiamo, quindi, sapere oggi quanto sarà il prezzo dell’energia e del gas tra 6 mesi, non possiamo vivere alla giornata perché mentre il fatturato varia, i costi rimangono sempre costanti”.

“Occorre considerare – aggiunge Aldo Confalonieri, Presidente della Sezione Turismo di Assosistema Confindustria – che la sicurezza igienica e la sostenibilità ambientale sono le due sfide che il settore turistico-alberghiero dovrà sostenere nell’immediato futuro, perché il turista sarà sempre più attento alla qualità igienica e al tempo stesso premierà sempre di più quegli hotel che si avvalgono di fornitori qualificati da un punto di vista ambientale”.

“Torneremo dal Ministro Garavaglia subito dopo l’estate – conclude Nevi – ci siamo lasciati con un’idea progettuale sulle filiere e sulla loro qualificazione sia per sostenere l’industria del turismo nella sua completezza che per migliorare, anche tramite gli obiettivi del PNRR, l’ospitalità italiana”.

WhatsApp Image 2022-06-14 at 15.51.27

Per maggiori informazioni:

Laura Lepri, Resp. Comunicazione e Ufficio Stampa tel. 3346488452 – mail: l.lepri@assosistema.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>