Stretta alle attività produttive. I servizi legati all’Igiene, la Pulizia, la Sanificazione e la sicurezza strategici per l’emergenza CORONAVIRUS

COMUNICATO STAMPA Confindustria Servizi Hygiene, Cleaning and Facility services, Labour Safety Solutions

 

A seguito dell’ulteriore stretta posta alle attività produttive, misura annunciata ieri sera dal Presidente Conte come necessaria per il contenimento della pandemia, si apprende che in queste ore il Governo sta stilando un elenco delle attività da ritenersi essenziali, attraverso la loro individuazione tramite i diversi Codici ATECO. In questo momento di estrema difficoltà del Paese dove l’attenzione è massima per tutto ciò che riguarda l’igiene, la pulizia, la sanificazione e la sicurezza, “ non vorremo siano omessi o dimenticati – dichiara Lorenzo Mattioli Presidente di Confindustria Servizi Hygiene, Cleaning and Facility services, Labour Safety Solutions  – proprio tutti quei settori strategici che garantiscano alla sanità, ai cittadini, ai lavoratori e alle imprese, di poter operare e affrontare la diffusione del Covid-19, settori che ho l’onore di rappresentare quale Presidente di questa compagine confindustriale, che in questi giorni difficili,  stanno tenendo in vita il Paese e alcuni specifici settori come quello Ospedaliero e Sanitario, delle Forze dell’ordine, quello alimentare e quello chimico. Ritengo, pertanto, imprescindibile e fondamentale per l’esistenza stessa delle imprese rappresentate dalla nostra Federazione, mantenere costante il dialogo e il monitoraggio dell’evolversi della situazione con le nostre rappresentanze industriali, governative e sindacali. Invito tutto il comparto industriale ad attivarsi in tal senso e di attendere documenti ufficiali per le disposizioni del caso.”

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>